Articoli

Pardgroup Ilsole24ore business school master luxury fashion web

Continua la partnership con IlSole24Ore

Si rinnova la collaborazione di Pardgroup con IlSole24Ore. In occasione del Master ‘Luxury & Fashion Management’, il Team Pardgroup torna in cattedra per sottolineare l’importanza per le Aziende del Lusso di  avere un Team professionale e PM dedicati. Grazie all’esperienza strutturata nel settore Moda e Lusso, la divisione Retail Services ha portato in aula la sua testimonianza  su Retail Concept e Store Design, dal concept alla progettazione del layout fino al visual merchandising, non solo a livello nazionale.

Punti cardine e di forza, le capacità di project management, la vicinanza al Cliente, la competenza nella produzione, la disponibilità di una rete di hub e installatori locali su tutta Europa, nonché il know-how degli allestitori.

Pardgroup continuerà a supportare la formazione nel Master ‘Luxury & Fashion Management’ de IlSole24Ore Business School anche la prossima primavera. Stay tuned!

Vuoi sapere di più su Pardgroup? Clicca qui!

Pambianco pardgroup fashion luxury summit web

23° Fashion & Luxury Summit Pambianco – Deutsche Bank

Si è svolto mercoledì scorso il 23°  Fashion & Luxury Summit Pambianco – Deutsche Bank , il tanto atteso appuntamento dedicato ai trend di questi settori. Tanti e noti i Brand partecipanti che si sono confrontati, a Palazzo Mezzanotte a Milano, sul tema di quest’anno ‘DALLA MANIFATTURA ALLO STORE DEL FUTURO – Le grandi sfide della moda italiana‘. Vediamo in breve cosa è emerso…

Dallo scenario introdotto da Flavio Valeri, Chief Country Officer Italia Deutsche Bank, dopo due anni di stagnazione, si registra una crescita. Nella ricerca condotta su 110 aziende italiane, per un fatturato complessivo di 42 miliardi di euro, la manifattura italiana si conferma leader mondiale. I brand del Lusso nazionali continuano ad avere influenza internazionale perché si dimostrano sempre competitivi in un mercato decisamente difficile ma positivo. Se il trend del settore non lusso segna un tasso di crescita del + 4.8% (fascia bassa, media e premium), il Lusso raggiunge + 6.4% (periodo di riferimento triennio 2014-17). Le aziende italiane delle altre fasce dimostrano così meno forza competitiva (pur giocando sul made in Italy, ma non sul Lusso), in un mercato potenzialmente più grande, ma che in realtà muove meno fatturati, oltre a essere soggette alla concorrenza dei big player mondiali.

Nota molto importante  che emerge dalla ricerca è che  la distribuzione sarà sempre più multi-channel.  Si registreranno sicuramente ulteriori assestamenti dei canali ma non si prevedono stravolgimenti. Confermate anche la crescita continua dell’e-commerce, il calo dei wholesale, la lenta crescita del Retail diretto e soprattutto si segnala la continua nascita di formule blended.

La sfida attuale della Moda, tra heritage e futuro, tra manifattura e mercati multi-channel, si conferma così cuore pulsante dell’economia che  sembra aver ritrovato il suo splendore:  il 2018 chiuderà con un incremento dell’8% a livello globale.

Vuoi saperne di più su quanto detto al Summit? Continua a seguirci, stay tuned!

10° Luxury Summit a IlSole24Ore: le novità della Customer Experience

In occasione del 10° Luxury Summit organizzato da IlSole24Ore Milano (20 e 21 giugno), si parla del presente e del futuro del mondo del Luxury, nello specifico dell’evoluzione dello shopping nel negozio fisico considerata la costante avanzata di quello online.

L’andamento di questa realtà è soggetto però alle differenze culturali: da un lato troviamo gli USA che stanno vivendo la “Retail Apocalypse” – il crollo dei Department Store – dall’altro invece troviamo l’Europa (in particolare Italia, Francia, Germania e Regno Unito) dove si continua a lavorare allo sviluppo di nuove opportunità per avvalorare sempre di più il concetto di Customer Experience.

E’ ormai un dato di fatto che la Customer Experience su piattaforme digitali sia in grado di mettere in crisi la tradizionale formula di shopping, ma qualcuno questa crisi l’ha evitata: in netta controtendenza infatti, in Italia troviamo il caso La Rinascente.

Durante il Summit, Pierluigi Cocchini, CEO del Department Store milanese, ha descritto la strategia – che si è rivelata essere quella vincente – ancora quasi esclusivamente focalizzata sul negozio fisico.

Il CEO de La Rinascente ha spiegato quanto sia importante per un gruppo come il suo aver investito nel valorizzare il luogo fisico e aver sviluppato dei Department Store in cui fare esperienza. Lo shopping deve essere riconducibile a un momento di intrattenimento, a un’occasione di aggregazione, a un vero e proprio vissuto memorabile.

L’obiettivo è quello di riuscire a offrire una differente esperienza di shopping rispetto al ‘solo’ acquisto in negozio. Come? Nel suo caso, associare la visita in Store ad un percorso turistico,  proponendo un valore aggiunto con risposte locali che valorizzino la sede di shopping in location importanti dal punto di vista turistico; a Milano il ristoro a pochi metri dalle guglie del Duomo, a Roma via del Tritone, invece, l’Acquario Vergine.

Pardgroup era presente al Luxury Summit.

Hai necessità specifiche per il tuo negozio?
Non esitare a contattarci!

Dai Valore alla tua Campagna, affidati a Pardgroup.

Dai valore alla tua Campagna: dal Concept all’Allestimento, rivolgiti a un unico Partner. Affidati a Pardgroup.

Pardgroup offre un pacchetto completo ai Brand del settore Fashion & Luxury. Grazie a Designer e Architetti interni, Pardgroup è in grado di proporre Concept e diverse proposte di soluzioni vetrina, la parte di progettazione e a seguire tutte le fasi di ingegnerizzazione, prototipazione, produzione con fornitori storici e allestimento con il Team di installatori a livello nazionale quanto europeo.

La versatilità riconosciuta in Pardgroup costa proprio nella versatilità: da grosse numeriche a singolo prototipo, dal fitting di un intero punto vendita a un singolo display.

Stai pensando alla prossima Campagna? Rivolgiti con fiducia alla Divisione Retail Services di Pardgroup, contattaci