Company profile Pardgroup

Company profile

La parola “unconventional” per noi non è solo uno slogan. Un aggettivo da apporre a Field Marketing. Unconvetional è la nostra filosofia, l’unico modo in cui intendiamo fare realmente la differenza nel mondo dei servizi in-store e dello Shopfitting.

Il BrandRetail sta cambiando. Ne abbiamo parlato spesso. Ed un approccio non convenzionale è la risposta migliore per dare qualità ai nostri servizi, riuscendo al tempo stesso a stupire il cliente ed il consumatore finale.

Ci sforziamo di mantenere questo approccio in tutto quello che facciamo, a partire dalla nostra comunicazione istituzionale. Per questo siamo lieti di presentare il nostro Company Profile. Leggilo ed entra anche tu nel Mondo Pardgroup.

Richiedi il nostro Company Profile

Business intelligence _big data_ pardgroup

Intelligenza artificiale e analisi dei Big Data

Tra i settori i di business più propensi a sperimentazioni in campo di intelligenza artificiale c’è senz’altro il Marketing: vuoi per il continuo progresso nella digitalizzazione, vuoi per l’importanza di essere sempre un passo avanti ai Brand che oggi sono in grado di accumulare informazioni sui propri clienti sia nei punti vendita che on-line. Ciò che fa la differenza è essere capaci di analizzare questo importante volume di dati, definiti Big Data, e renderli comprensibili e fruibili per le Aziende.

Da un’indagine dell’Osservatorio italiano sull’Artificial Intelligence Marketing, promossa dall’Executive Master Iulm in Data Management & Business AnalyticsDmba, emerge come nel 75% delle aziende italiane che afferma di conoscere le potenzialità per il Marketing dell’AI, ben poche utilizzano soluzioni evolute per l’analisi dei Big Data. Diverse le motivazioni: carenza di risorse economiche, scarsa consapevolezza del mezzo e mancanza di figure formate sul tema. La restante parte continua, invece, a considerare l’Intelligenza Artificiale in modo futuristico senza o con poca consapevolezza della rilevanza strategica per la competitività sul mercato.

Per rispondere alle esigenze di alcune delle aziende più interessate all’analisi dei dati sui propri clienti al fine di conoscerli meglio durante tutte le fasi del processo di acquisto e rispondere alle loro richieste in modo sempre più ottimale,  Pardgroup si avvale di un team interno di Business Intelligence (BI), ovvero professionisti specializzati in Data Management e Dashboard Analysis. L’obiettivo si può riassumere in “make sense of data”, ovvero permettere ai Brand di prendere decisioni strategiche fornendo loro informazioni precise, aggiornate e significative. Ecco che  Pardgroup è in grado di fornire soluzioni versatili e personalizzate per qualsiasi funzione aziendale dei propri Clienti: marketing, commerciale e finanza.

Dai Valore alla tua Campagna, affidati a Pardgroup.

Dai valore alla tua Campagna: dal Concept all’Allestimento, rivolgiti a un unico Partner. Affidati a Pardgroup.

Pardgroup offre un pacchetto completo ai Brand del settore Fashion & Luxury. Grazie a Designer e Architetti interni, Pardgroup è in grado di proporre Concept e diverse proposte di soluzioni vetrina, la parte di progettazione e a seguire tutte le fasi di ingegnerizzazione, prototipazione, produzione con fornitori storici e allestimento con il Team di installatori a livello nazionale quanto europeo.

La versatilità riconosciuta in Pardgroup costa proprio nella versatilità: da grosse numeriche a singolo prototipo, dal fitting di un intero punto vendita a un singolo display.

Stai pensando alla prossima Campagna? Rivolgiti con fiducia alla Divisione Retail Services di Pardgroup, contattaci 

Il negozio del futuro passa dalla realtà aumentata

Nell’ottica di sviluppare un approccio sempre più dinamico nelle fasi di acquisto in store e rendere la customer experience unica ed emozionante, perfettamente in linea con strategie di omnichannel Retail, i Brand più innovatori si stanno organizzando per offrire ai propri clienti vetrine interattive supportate da nuove tecnologie, quali la realtà aumentata (AR).

Questa tecnologia di fatto arricchisce la shopping experience utilizzando funzionalità on line a supporto dell’acquisto off line. Grazie alla realtà aumentata oggi è così possibile potenziare contesti reali con contenuti virtuali attraverso la sovrapposizione di immagini e video al campo visivo del consumatore. Settori come Fashion, Lusso e Retail si prestano bene all’applicazione di questa tecnologia per rendere interattivo il punto vendita tradizionale e unica la customer experience.

Per esempio, in store uno degli sviluppi più interessanti è rappresentato dai camerini virtuali che consentono al consumatore di guardare il capo di abbigliamento scelto con una visione a 360°, immaginarlo altre nuance, ecc. Non solo. Questa esperienza immersiva consente di indossare virtualmente capi d’abbigliamento, provare gioielli, sperimentare anche diversi make-up e vivere così un’esperienza d’acquisto interattiva ed emozionante. E ancora: assistere in prima fila ad una sfilata di moda? Con questa tecnologia ora è possibile vedersi proiettati all’interno di una sfilata e scattarsi anche un selfie. Le possibilità non finiscono quindi nel punto vendita, ma si proiettano anche all’esterno. La realtà aumentata può essere molto utile anche per attirare l’attenzione dei passanti fuori dal punto vendita, trasformandoli in potenziali clienti invogliandoli e invitandoli a entrare in negozio.

Leggi anche la news Come creare una strategia omnichannel di successo nel Retail?’ 

Vuoi saperne di più? Contatta i professionisti del Team Pardgroup

 

Ph: Wrangler

 

Pard SW

La Software house Pardgroup, pensata per il Field Marketing