Sell-In ZTE: in Italia è targato Pardgroup sul circuito Media World

A partire da Luglio 2016, la gestione del Sell-In ZTE in Italia sulla catena Media World (MediaMarket) è affidato alla Sales Force Pardgroup.

Decisione importante quella del colosso cinese, quinto produttore nel mondo di componenti GSM, che ha deciso da tempo – sul solco di altri grandi colossi tecnologici del proprio paese come Huawei e Xiaomi – di inserirsi con forza nel mercato mobile con degli smartphones a proprio marchio e di investire fortemente sul mercato europeo.

L’idea è quella di arrivare entro il 2020 nelle prime 3 posizioni come fornitore di smartphones in Europa, partendo dalla quinta posizione attualmente occupata. Ed è con questi presupposti che ZTE ha deciso di investire con una forte presenza anche in Italia, scegliendo Pardgroup per quanto riguarda la gestione del Sell-In sul canale Media World

Dal canto suo, l’agenzia di Field Marketing con sede a Milano, per lo start-up del progetto ha schierato un team ad hoc: 7 Key Account Manager esclusivi e un Sales Manager a coordinamento delle operations totalmente dedicati al Sell-In ZTE a copertura di tutti i punti vendita Media World d’Italia. Al momento, i codici prodotto da gestire saranno cinque, in attesa di vedere come si svilupperà la situazione. In cantiere infatti, c’è anche la possibilità di affiancare al Sell-In tutta la componente di Sell-Out e, per completare il cerchio della presenza on-the-field, delle attività di in-store promotion.

Microsoft Lumia Web Promoter

I promoter digitali sono ormai una realtà in molti paesi. La stessa Microsoft ha sperimentato questo genere di iniziativa ad esempio in UK, riscuotendo un discreto successo.

Del resto un numero sempre maggiore di consumatori si è spostata dal punto vendita alle piattaforme di e-commerce, specialmente per quanto riguarda l’elettronica di consumo. Per questo motivo molti brand hanno scelto sempre più spesso di affiancare al promoter tradizionale, presente fisicamente sul punto vendita, un promoter “virtuale” che sia al servizio del consumatore, per così dire, digitale.

 

Microsoft Lumia & Expert: il primo Web Promoting italiano

microsoft-web-promoting

E’ sulla scia di questo trend che Microsoft Italia, in collaborazione con Expert, ha deciso di lanciare anche in Italia un servizio di Web Promoting, concentrandosi sulla linea di business telefonia Lumia.

Nella pratica, accedendo attraverso un banner posto nella homepage del sito di Expert, piuttosto che dalla pagina Prodotti telefonia, è possibile dialogare in videochat direttamente con un consulente Microsoft Lumia, il quale saprà guidare il cliente attraverso il suo percorso d’acquisto. Esattamente come succede con un promoter all’interno di un punto vendita Expert, semplicemente in questo caso, comodamente seduti davanti al proprio pc (tablet/smartphone).

Il Consulente, inoltre, grazie ad una doppia webcam, potrà switchare visuale, passando da una classica vista frontale ad una con un focus dedicato sui vari device, così da poter dimostrare nella pratica le varie action direttamente sullo smartphone Lumia.

Il servizio è attivo 7 giorni la settimana, dalle 11 del mattino alle 21 e, nel caso il consulente fosse occupato in altra conversazione, il servizio sarà gestito da una “coda” di attesa esattamente come qualsiasi customer service telefonico, durante la quale si potrà visionare spot promozionali e video di approfondimento sul mondo Microsoft Lumia.

 

Pardgroup come partner tecnico Microsoft

L’intero progetto è stato coordinato dalle divisioni Marketing & Digital Pardgroup

, che è orgogliosa di aver contribuito ad un progetto unico nel suo genere in Italia.

Oltre ad aver seguito lo sviluppo della piattaforma software utilizzata per la videochat, Pardgroup e i suoi consulenti hanno coordinato tutte le fasi operative del progetto, dalla costruzione del set, alla Location che ospiterà la cabina di regia dell’attività, che si svolge fisicamente presso gli uffici milanesi di Pardgroup.

[metaslider id=1033]

Daikin: a Milano il primo Temporary Showroom esperienziale

Milano, 5 Maggio 2016 – Apre ufficialmente oggi, nella capitale italiana del fashion e del design, il primo Temporary Showroom Daikin. La location è di quelle che non passa certo inosservata. In via Statuto 16, in piena Brera Design District. Lo store sarà aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato con orario continuato 10:00 – 19:00 e proseguirà fino al 23 Giugno.

Lo store è aperto al pubblico a partire da oggi, ma nella giornata di ieri abbiamo partecipato all’evento stampa di inaugurazione, riuscendo a curiosare e a dare un primo sguardo al risultato finale.

Noi di Pardgroup un’idea di come sarebbe potuto essere lo showroom la avevamo già in realtà, avendo partecipato all’installazione delle grafiche e dei materiali di P.O.P. interni. Ma dobbiamo ammettere che il risultato finale ci ha sorpreso. Daikin ha puntato su una scelta decisamente “non-convenzionale”, optando per uno store esperienziale, nel quale saranno coinvolti tutti i cinque sensi, a partire dal tatto.

Daikin Temporary Showroom: an unconvetional experience

Un fattore questo, certamente non banale per un brand di prodotti per la climatizzazione. Lo store infatti, è stato pensato per esaltare la linea Daikin Emura nella sua edizione limitata ideata da Alcantara (Alcantara for Daikin). Un’esplosione di colori accompagnata da un’esperienza tattile confortevole, che ridefinisce il climatizzatore come elemento di arredo esclusivo, elevandolo ad una nuova componente di interior design.

Il marchio nipponico ha da sempre mostrato una particolare attenzione a legare la sua immagine alla cultura e alla tradizione del proprio paese, elemento riscontrabile ed apprezzato anche nella caratterizzazione interna dello store, così come nella serie di eventi pensati lungo tutto il periodo di apertura dello showroom: dalla dimostrazione di Origami a quella di Ikebana e Calligrafia.

Completano il ciclo di eventi pensati nel Temporary Showroom tre workshops, pensati come momento di incontro e discussione tra designers, esperti d’arredamento e professionisti della comunicazione.

E semmai aveste difficolta a trovare la location precisa, state tranquilli, costanti attività di guerrilla marketing per tutto il district sapranno sicuramente indirizzarvi verso il Daikin Temporary Showroom di Statuto16.

Retail Services: Pardgroup allestisce Tom Tom

 Field Marketing & Retail Services:

Requisito fondamentale per un’azienda di Field Marketing è la capacità di fornire Retail Services. Infatti, tanto nel circuito Retail quanto nella Grande Distribuzione Continua a leggere

ADL Meeting 2015, Pardgroup c’è

Da Aiino a Mophie, ADL presenta al team Sales & Merchandising Pardgroup le nuove linee 2015

ADL – American Dataline Srl – per il suo Partners Meeting 2015 non si è fatta mancare niente. La location è di quelle per le grandi Continua a leggere

Lavoro: Promoter GoPro, Pardgroup stravolge le modalità di recruitment

GoPro

è un marchio che ha fatto della non-convenzionalità parte integrante del proprio essere. L’approccio quindi non poteva che essere lo stesso anche per le fasi di recruitment – gestite da Pardgroupper l’attività lavorativa di Promoter GoPro presso

Continua a leggere

Beko Italy: Formazione e Promoting 2.0

Pardgroup e Beko insieme in una 2 giorni di formazione teorica e sul campo per l’attività di promoting 2.0

7 Promoter per 7 Punti Vendita. Il progetto pilota di Beko Italy per le attività di promoting on-field parte da qua. Da qua, e dalla volontà di investire fortemente in termini di qualità delle risorse.

Questi sono i principi che stanno alla base della 2 giorni di formazione organizzata da Pardgroup e da Beko Italy il 21 e 22 Aprile scorsi e ospitata nelle sale della sede milanese della multinazionale turca.

Il lavoro di Pardgroup è cominciato con la selezione delle risorse ritenute più idonee al progetto. Un passo fondamentale, figlio di un accurato lavoro di screening. Solo a quel punto siamo passati alla formazione vera e propria, quella in aula, tenuta da Piercarlo Invernizzi, formatore certificato Pardgroup, e Luca Schieppati, Store assistant Beko.

Formazione in aula non significa però formazione passiva, calata dall’alto, piena di nozioni e tecnicismi. Formazione in aula significa prima di tutto Team Building all’interno della squadra. E subito dopo lavoro sulla costruzione del Virtual Team. Perché qualunque promoter non è un’entità a sé stante, che lavora in completa solitudine in uno spazio vuoto. Il Promoter lavora per mesi all’interno di un punto vendita, e tanto più riuscirà ad integrarsi e rendersi utili all’interno di quest’ultimo, tanto più anche la sua attività di promoting avrà successo.

La seconda unità formativa è stata dedicata a quella che comunemente viene definita “Sales Experience”. E qui si deve subito chiarire un punto spesso frainteso: Sales Experience non significa vendere, vendere, vendere ad ogni costo. Sales Experience significa principalmente ascolto: ascolto del cliente, delle sue esigenze e delle sue necessità, per poi indirizzarlo verso un prodotto che possa soddisfarle a pieno. Per riuscire a svolgere nei migliori dei modi questa funzione è chiaramente necessaria una profonda conoscenza del prodotto e della gamma Beko nel suo insieme. L’ultima unità didattica della formazione è stata proprio dedicata a questo. Raccontare tutta la linea Beko, i suoi plus, le sue tecnologie, le sue unicità, con un breve benchmark anche su quello che il mercato offre.

Bene, questa è stata la formazione in aula. Ma non c’è formazione che possa ritenersi tale senza una prova pratica. E così, terminate le attività in aula tutta la squadra si è trasferita sul Punto Vendita dove si è potuto testare con mano quello che si è appreso durante la formazione. Non solo, ma questo giro di “ricognizione” è utile anche per prendere confidenza con il luogo dove si andrà a lavorare, conoscere gli spazi, la disposizione dei prodotti e limare tutti quei dettagli che si possono scoprire solo in loco.

Adesso finalmente è tutto pronto per la partenza. L’attività di promoting Beko partirà questo venerdì e sabato, 8-9 Maggio, e a tutti voi non resta altro che recarvi sui punti vendita della grande distribuzione per scoprire tutto ciò che c’è da sapere su Beko ed i suoi prodotti.

Promoting Sennheiser e Tivoli alla Rinascente Milano:

Le attività di Promoting Pardgroup non fiscono qua. In concomitanza con l’Expo2015, la divisione Promoting & Formazione di Pardgroup ha sviluppato delle attività di promozione per Sennheiser e Tivoli presso la Rinascente, uno dei luoghi di punta per lo shopping milanese, reso ancor più frequentato da turisti e non solo per via del grande evento nel capoluogo lombardo.

 

Da Beko a Daikin fino a Kenwood: Tutti i nuovi progetti Pardgroup

Pardgroup è un’azienda di Field Marketing non-convenzionale che offre servizi “on-field” per il B2B. Fin qui, niente di nuovo. Quello che invece Continua a leggere

Ambassador Beko: la scelta è Pardgroup

L’azienda multi-canale italiana gestirà le attività di Ambassador e di Field Marketing legate alla nuova Campagna Comunicazione Beko

La notizia è ormai di qualche mese fa. Continua a leggere

Company Profile Pardgroup 2015: Field Marketing non-convenzionale

Un Company Profile fuori dall’ordinario, per raccontare un’azienda unica nel suo campo:

Guardarsi indietro, per entrare – con consapevolezza – nel futuro. Che equivale un po’ a dire “Chi siamo” e “cosa facciamo”. E’ semplicemente Continua a leggere