Dentro il Merchandising: intervistando un Area Field Manager

Tommaso, Area Field Manager Pardgroup, ci racconta cosa significa per lui lavorare nel merchandising

 

L’Area Field Manager non è semplicemente un merchandiser. Come dice il nome stesso Continua a leggere

Merchandiser Adveture: tra Sales e Field Marketing

Nome: Maurizio, Professione: merchandiser. Segni particolari: non mollare mai. Eh sì, il merchandising, manco a dirlo, è un lavoro duro. Sfide ed imprevisti sono all’ordine del giorno, così come responsabilità e compiti da svolgere.Già in un precedente articolo ci siamo soffermati sull’evoluzione della figura dell’agente di vendita, sempre meno “rappresentante” e sempre più lavoratore polivalente, capace, tra le altre cose, di svolgere anche compiti di merchandising.

In questo caso vale la stessa regola. Quello di caricare i lineari di vendita, seguendo le direttive delle aziende clienti ed i principi base di Field Marketing, è solo uno dei numerosi compiti che spettano al merchandiser. Un’attitudine commerciale, che permetta di trovarsi a proprio agio anche con il sales, la capacità di interagire con addetti vendita e direttori di filiale, sono caratteristiche indispensabili per un perfetto merchandiser. Non solo, ma c’è bisogno anche di una grande capacità manuale, per montare e smontare isole espositive complesse e strutture shop-in-shop, oltre alla capacità di gestire e supervisionare più punti vendita (Area Field Manager), coordinando attività di riordino, reporting e monitoring. Il tutto condito con una sana pazienza ed una non indifferente capacità di problem-solving.

Diario di un Merchandiser:

Una vita on the road, quella del merchandiser. Maurizio, siciliano doc, ci dimostra come in una volta sola sia necessario dar fondo a tutte le capacità descritti poco sopra.

Il suo tour per il Sud Italia comincia così: sveglia alle 6 del mattino. Direzione: l’Hub logistico Pardgroup di Catania, dove caricare il materiale per la personalizzazione di due Punti Vendita calabresi. Caricato il Van, parte alla volta di Messina, pronto a passare lo Stretto, per poi dirigersi verso Lamezia (2h 30min di auto), dove lo aspetta l’Unieuro di Feroleto Antico. Arrivato sul punto vendita, si coordina con il direttore di filiale, scarica i bancali ed inizia prima a smontare le vecchie personalizzazioni e successivamente a montare quelle nuove (demo board, espositori e vele personalizzate). Il lavoro dura non più di un paio d’ore. Ma a quel punto c’è da fare il check di tutti gli altri marchi gestiti da Pardgroup. Inviare la reportistica, sistemare quello che non va, caricare i lineari vuoti. Morale della favola, al termine delle operazioni si sono fatte le 9 di sera.

Dopo il meritato riposo (in albergo, luogo che diventerà molto presto familiare ad ogni merchandiser), l’indomani mattina, di buon ora, Maurizio si dirige verso il nuovo Unieuro di Catanzaro, per personalizzare gli espositori cuffie di quattro nostri marchi. Il compito, come spesso accade, è più complicato del previsto. Le personalizzazioni hanno misure standard, gli espositori dei punti vendita invece no. A questo punto non resta altro che armarsi di tanta pazienza e lasciare che fantasia e creatività risolvano la situazione.

La mattinata va via così, adesso non resta altro che fare le visite “quindicinali” di reportistica nei vari MediaWorld calabresi e poi si può tornare a casa. In un pomeriggio Maurizio infila in serie i MediaWorld, rispettivamente, di Catanzaro, Cosenza e Reggio Calabria. A sera inoltrata, dopo oltre 800km percorsi in 2 giorni, si può finalmente tornare in terra siciliana, a Catania.

Questa, in breve, è la “due giorni” di Maurizio, merchandiser Pardgroup. In un precedente articolo scrivevamo: “merchandiser si diventa, non si nasce”. A quanto pare però, “diventarlo” è solo l’inizio…

 

Agente di vendita: da Sales Force a Merchandising evoluto

Intervista a Silvia Petriconi, agente di vendita esclusivo Pardgroup

 

“La vita dell’agente di vendita non è semplice, specialmente in tempi di crisi come questi.” Esordisce così Silvia Petriconi, una delle migliori risorse della divisione Sales di Pardgroup. Continua a leggere

Promoting e Formazione: strumenti di Field Marketing

Pardgroup apre la nuova divisione interna dedicata a Promoting e Formazione

Le attività di Promoting e Formazione stanno assumendo un ruolo sempre più importante nei processi di marketing in-store. Continua a leggere

Il Cross Selling nel merchandising On Field

Merchandising nel Field Marketing:

Cosa significa Cross Selling? E Up Selling? Quale è il loro ruolo all’interno delle pratiche di Field Marketing? Continua a leggere